Al mio ” tutto” Massimo Corcione

Che dire! Quando viene a mancare il punto di riferimento di quello che per me è ormai molto più che un semplice amico, ma un punto di riferimento imprescindibile per la vita è come se il mio cuore volasse su in celo assieme a lei e le lasciasse in dote una sua piccola, grande parte. Non basta tutto il mio blog, le notti insonni, intere pagine di libri, la straordinaria consolazione dei miei cari per descrivere l’infinito dolore che provo. Quanto mi sarebbe piaciuto conoscervi signora Carlotta! Avrete modo di conoscermi proprio ora, attraverso le parole della mia amatissima nonna, che vi stimava tantissimo ( come me del resto). Intanto non smetterò mai di ringraziarvi per aver fatto nascere la stella più brillante di tutto il firmamento.
Dario Ricciardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *