L”orgoglio italiano per l’ennesimo trionfo mondiale (articolo del 4/11/2013)

Alzala alta capitano, alzala alta perchè abbiamo vinto tutti, tutti! Questa vittoria in FED Cup, bagnata da un pubblico straordinario durante tutto il week-end è la vittoria di tutti noi Italiani, di ogni età e generazione, tutti uniti da un unico comune denominatore: l’amore per il tennis. Diciamola tutta: la squadra russa, avrà anche vinto 4 volte questa competizione ( come noi), ma non ha e non avrà mai il nostro spirito di gruppo. Il nostro è un gruppo unico, per il quale ogni aggettivo è riduttivo o sprecato. È un gruppo fatto per soffrire, sognare sudare e gridare tutte assieme , anche

Francesca Schiavone, ormai nota come “ la leonessa”, che non ha risposto alla convocazione per motivi di anzianità, ha voluto mandare un segnale forte e chiaro alle proprie compagne, essendo presente in tribuna a sostenerle come se stesse giocando lei, quasi come a dire. “ Non vi ho abbandonato, ci sono anch’io! E adesso andiamoci a prendere la quarta FED Cup!” Così è stato, non
sembra vero ma è cosi, grazie alla più bella ed appassionante partita della carriera di Robi bum-bum ( Roberta Vinci), che in circa 3 ore, tra torcicollo e crampi è riuscita a spuntarla contro Aleksandra Panova, per 8-6 al terzo set e alle due più agevoli vittorie di Sarita Errani, siamo campioni del mondo nel tennis femminile per la quarta volta. Alzala alta, alzala altissima capitano
e fa partire il “ po-po.po” che dal 2006 ci contraddistingue in tutto il mondo. Abbiamo vinto tutti,
tutti, tutti!
Dario Ricciardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *