Panchina lunga in serie A

Dario Ricciardi
Benvenuta panchina lunga anche in serie A, come già succede a Mondiale e Europeo, da quest’anno anche nel nostro campionato è stata introdotta la panchina lunga. Una novità assoluta, che consente agli allenatori di scegliere fra 12 riserve anziché 7. Più libertà di scelta agli allenatori è questa la linea che ha scelto di adottare la Figc, confermando una richiesta della lega serie A. Le sostituzioni restano invariate 3 per ogni squadra. La rivoluzione scatta anche per coppa Italia e Supercoppa ( si      
partirà il prossimo anno, visto che la finale si è già giocata il 10 di Agosto) E per la Primavera? Anche nel campionato giovanile in panca andranno 23 giocatori.
Il promotore- l’iniziativa nasce da un’idea lanciata dal patron del Napoli Aurelio  De Laurentis il 22  Maggio scorso: “ Ringrazio gli organismi nazionali ed internazionali che hanno introdotto questa norma di assoluto buonsenso dice- Io ho lanciato questa proposta tempo fa perchè mi sembrava importante dare una maggiore scelta agli allenatori  per i cambi durante le partite, ma anche perchè era ingiusto mandare in tribuna giocatori convocati che fra l’altro, rischiavano di vedere il loro valore depauperato. Forse non è impossibile cambiare il mondo del calcio rimasto immobile per troppo tempo”
i pareri- “Per me non cambia moltissimo, è indifferente .Per la mia esperienza 18 giocatori erano sufficienti” ha commentato Zeman. Più felice Zamparini, numero 1 dei Palermo “per la panchina lunga mi sono sempre battuto era ora che ci arrivassimo” Insomma non ci resta che darle il benvenuto e goderci  un’ altra stagione pena di colpi di scena.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *